Reclamo Tim Telecom: come fare – a chi inviare i reclami

Cerchi come inviare reclamo Tim Telecom perché stai subendo un guasto o disservizio sulla linea o all’adsl / fibra?

Vuoi sapere come scrivere un modulo di reclamo Tim Telecom per problemi di fatturazione, trasloco, recesso o portabilità del numero?

Vuoi contattare Tim per reclamare un addebito di penali non dovute o l’attivazione di servizi non richiesti?

Sei nel posto giusto!

Reclami Telefonia è un blog di Unione dei Consumatori, specializzato nella risoluzione del problemi telefonici.

Contattaci subito e potremo:

  • aiutarti a inviare dei reclami Tim fisso e mobile per business e privati in maniera efficace
  • risolvere il problema velocemente
  • farti ottenere un indennizzo economico per il disagio subìto

📝 CONTATTACI SUBITO!

Scopri come inviare il tuo reclamo Tim – Telecom business o privato, scaricando gratuitamente il nostro modulo precompilato da inoltrare al Gestore, agli indirizzi ufficiali.

 

 

Come inviare un reclamo Tim Telecom

Inviare un reclamo Tim Telecom è la prima cosa da fare quando si presenta un problema.

Tale azione infatti informa il Gestore del disagio in atto e lo obbliga a risolverlo entro i tempi previsti dalla Carta Dei Servizi.

Qui si seguito le modalità di invio più frequenti:

– Segnalazione telefonica

La modalità più semplice è quella di fare un reclamo Tim chiamando il call center al numero 187 (per utenze fisse), 119 (per i numeri mobile), 191 (per i clienti business), 800 191 101 (per le medie e grandi Aziende).

Ricorda sempre di segnare la data e l’orario della chiamata e il codice operatore con il quale hai parlato.

– Reclamo Tim in forma scritta

Noi di Reclami Telefonia, però, ti raccomandiamo di utilizzare la forma scritta, scrivendo dei reclami Tim business e residenziale attraverso:

  • PEC all’indirizzo unico Tim: telecomitalia@pec.telecomitalia.it
  • FAX ai numeri 800 000 187 per i privati della linea fissa – 800 600 119 per i privati della linea mobile – 800 000 191 per i clienti business
  • Raccomandata A/R indirizzata all’Ufficio reclami Tim, presso:
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Assistenza Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (RM) – per i clienti di utenze fisse
    • Tim Servizio Clienti – Casella Postale 555 – 00054 Fiumicino (RM) – per i privati della linea mobile
    • Telecom Italia S.p.A – Servizio Clienti Business – Casella Postale 456 – 00054 Fiumicino (RM)  – per tutti i business
  • Mail scrivendo a caringservizioclienti@telecomitalia.it

Questa modalità ti consente di:

  • certificare la data di invio e dare prova della lamentela fatta
  • ricostruire i fatti in maniera ordinata e precisa
  • avviare una richiesta di risarcimento per i disagi subìti

Pertanto, utilizza il nostro modulo reclamo Tim Telecom business e mobile, precompilato, che puoi scaricare in fondo alla pagina in Documenti e allegati.

 

Richiedici assistenza

Reclami Telefonia è una struttura specializzata di Unione dei Consumatori, dove potrai trovare professionisti e consulenti preparati che possono aiutarti concretamente a risolvere i tuoi problemi nel settore della telefonia.

Contattaci subito e potremo:

  • valutare il tuo caso fornirti tutte informazioni di cui necessiti
  • aiutarti a scrivere correttamente il reclamo Tim fisso mobile, controllando che contenga le informazioni veramente importanti
  • fornirti il nostro servizio di invio del reclamo tramite fax e per
  • quantificare l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subito
  • nei casi di sospensione del servizio, potremo attivarci per il suo ripristino urgente

Inoltre, se Telecom – Tim dovesse negare i disservizi o non rispondere al tuo reclamo:

  • ci occuperemo interamente del tuo caso sgravandoti da ogni pensiero (dal deposito dell’istanza, alla trattazione presso i Co.Re.Com. su conciliaweb)
  • ti faremo ottenere i rimborsi automatici o il risarcimento economico che ti è dovuto per legge

In buona sostanza faremo valere i tuoi diritti negati, risolvendo con successo il tuo caso e sgravandoti da ogni pensiero!

📝 CONTATTACI SUBITO!

I nostri avvocati valuteranno immediatamente come aiutarti e ti ricontatteranno.

 

Documenti e allegati

A questo punto, scarica la nostra lettera di reclamo Tim e – seguendo le istruzioni che trovi all’interno – procedi alla tua contestazione:

📥 RECLAMO TIM TELECOM
per Business e Privati

  • Compilala e trasmettila al Gestore scegliendo una delle modalità indicate al suo interno
  • Inviacene copia su reclamitelefonia@unionedeiconsumatori.it
  • Comunicaci tutte le informazioni utili che ci aiutino a comprendere il problema
  • Allega tutta la documentazione in tuo possesso

Valuteremo subito come possiamo aiutarti e a quanto ammonta l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto.

 

Clicca per valutare l'articolo
[Total: 44 Average: 4.7]

40 commenti su “Reclamo Tim Telecom: come fare – a chi inviare i reclami”

  1. Ho avuto un disservizio dal 19 aprile u.s., quindi ho deciso di recedere il contratto.
    Il problema è che adesso mi arrivano i bollettini riguardanti i mesi del disservizio e l’ammontare da pagare è di 347,15 euro.
    Chiedo il vostro ugente aiuto, grazie!

    Rispondi
  2. Buongiorno, in data 14-08-2020 ho trasmesso un reclamo a Tim via pec in quanto notavo addebito di tariffe in maniera del tutto ingiustificata e richiedendo gli storni degli importi indebitamente trattenuti per eventuali servizi attivati ma da me mai richiesti.
    Alla data odierna del 23-09-2020 non ho ricevuto alcuna risposta da Tim, mi risulta che abbiano 45 gg di tempo per rispondere, cosa mi consigliate di fare?
    Grazie. Cordiali saluti

    Rispondi
  3. Ma quanti reclami a Tim devo fare per avere ragione? Uno via pec, Uno per raccomanadata, diverse chiamate e pure una sgenalazione su facebook. Avri bisogno della vostra assistenza per risolvere il mio problema. Grazie

    Rispondi
  4. Oggetto: Reclamo riguardante l’utenza telefonica n. 0676966***

    Io sottoscritto CERRI PAOLO residente a ROMA (RM) mail: cerri.ema***le@pec.it

    Fa presente che dal giorno 19.11.2020, prima l’A.D.S.L. e poi la linea telefonica, hanno
    smesso di funzionare. Dopo aver contattato vari operatori ed aperto segnalazioni, era stato dato per certo il ripristino entro il 21.11.2020 , ma a tutt’oggi non funziona nulla.
    Si fa presente che a seguito della pandemia COVID 19 , mio figlio Emanuele, lavora in Smart Working cosa al momento non possibile; sia io che mia moglie abbiamo genitori centenari che ci contattano e contattiamo giornalmente.
    Detto, questo, Vi invitiamo al ripristino immediato della linea telefonica di cui all’oggetto e ci riserviamo di adire per vie legali.

    In fede
    CERRI PAOLO

    Roma 25/11/2020

    Rispondi
  5. reclamitelefonia
    02 dicembre 2020 alle 10.45
    Sono quattro mesi che e’ caduto il palo del telefono e mi hanno lasciato il filo per terra nel cortile e nella strada dove transitiamo con mezzi pesanti,la linea di internet e continuamente interrotta a causa dello schiacciamento dei fili.
    Questo ci sta causando un disagio enorme anche perche’ siamo una ditta e non possiamo farne a meno se questa cosa continua mi rivolgero a un legale

    Rispondi
  6. Alcuni mesi fa avevo chiesto alla T I M di cessare il n. 331.5357*** da me poco o niente utilizzato, e, nel contempo, di ricaricare sull’altra mia utenza mobile T I M, cioè sul n. 345.1380***, il traffico acquistato, non utilizzato, poco più di 84 euro di credito residuo.
    Dopo circa un paio di settimane mi scrivono un s.m.s. dicendomi che non possono procedere all’operazione da me richiesta in quanto non ho scritto sul modulo di cessazione il numero di carta iccid. Nessuno della T I M o del negozio T I M mi dice che tale numero è segnato sulla s i m card ed io divento matto a cercarlo. Una volta, dopo alcuni mesi che l’ho fortunosamente ritrovato, chiamo gli operatori della T I M per avvisarli che in data 5 Novembre 2020 ho, nuovamente loro inviato la richiesta di cessazione e recupero credito, rimproverandoli per non avermi detto prima dove recuperare il n. iccid. Dopo vari solleciti ( ed ore di tempo d’attesa telefonica ) riesco finalmente, in data 15 Dicembre 2020, almeno così almeno mi dicono gli operatori, a cessare il n. 331.5357*** ( anche se non ricevono nessuna notifica di ciò ). Del mio credito residuo, ben 84 euro, mi dicono che c’è una prassi a parte da espletare. Dopo vari solleciti e reclami verbali ed uno “ufficiale” dal servizio 119 inspiegabilmente annullato, ripresento in data 23 Dicembre 2020 un ennesimo reclamo che una sconsolata e gentile operatrice T I M rumena, a differenza dei suoi colleghi italiani, m’accetta. ( n. reclamo 9-202805553298 ). A tutt’oggi 27 /12/2020 dei miei soldi nessuna traccia, spariti. Devo fare una denuncia secondo voi per riuscire a riaverli? Grazie.
    Marco Cozzi cell. 345.1380***

    Rispondi
  7. Con pec del 30 dicembre 2020 la sottoscritta Genovese Venerina Maria, per conto della signora Coppolino Santa, ha contestato la sospensione illegittima della linea telefonica 0909746***. Dopo le numerose segnalazioni agli operatori del 187 è stata aperta la pratica n. 9-200358231837. Le fatture sono state sempre pagate e la TIM ha anche proceduto a dei rimborsi, nonostante ciò è stata sospesa illegittimamente la linea, causando notevoli danni. Vengono continuamente addebitati importi relativi a servizi e connessione internet mai attivati. Vi prego di evadere la pratica e riattivare immediatamente la linea.

    Rispondi
  8. La tim è un disastro sono 20 giorni che siamo senza telefono linea fissa e qui sulle colline siamo isolati ci sono persone anziane, sono 10 giorni che sollecitiamo e la risposta è sempre quella stiamo provvedendo è una vergogna, non ci interessa il rimborso o fare reclami ci interessa ch risolvessero il problema, poi fare il reclamo alla tim che sono loro a creare il problema ma chi ci crede tempo perso anche questo, ormai ci resta solo Lourdes

    Rispondi
  9. Ho scritto 2 volte all’indirizzo richiestaprivacy senza aver risposta (16 e 23 Gennaio 2021) per lo stesso motivo ho interpellato più volte il servizio 187 (diversi operatori hanno risposto ognuno a modo suo). Ora mi ritrovo con una sintesi contrattuale che non corrisponde con quanto pattuito telefonicamente con l’operatore, di questa sintesi ho chiesto di eliminare una voce, in data 18 gennaio 2021, ben 2 operatori hanno dichiarato di averla annullata, il 3 operatore invece la ritrova attiva, anzi, essendo venuti i tecnici per impianto Fibra, questa sintesi contrattuale è stata attivata sulla mia rete fissa. Ieri altro operatore afferma di aver “fatto richiesta per annullamento Mondo Netfix”. Ora, temo di richiamare 187 e sentirmi dire che nulla è stato comunicato. Inoltre i tecnici mi hanno lasciato un decoder che non mi interessa e che non hanno voluto riprendersi. A questo punto che devo fare?

    Rispondi
  10. il 4/12/2020 la linea telefonica con fibra inizia ad avere una serie di disconnesioni, chiamo il 187 x segnalare in quanto la ragazza fa video lezioni che vengono interrotte, in serata mi chiama operatrice che bisogna verificare il modem e mi dice che l’intervento è a pagamento se il tecnico rileva guasto nel mio impianto, mi fa registrare la chiamata dove in realtà de domande sono diverse e non specifica il pagamento se il problema è da me causato, fa 2 min di verifiche e mi dice che ha cambiato la frequenza, ha sistemato! il giorno dopo nuovamente problemi e nel frattempo arriva il messaggio di intervento a pagamento che ritrovero’ nella prossima fattura! a parte che il problema è andato avanti x una 20 di giorni ed ho le chat con operatore su twitter x aprire le segnalazioni, finchè esasperata un giorno invio pec x la risoluzione ed arriva un tecnico che verificata la cabina, viene a casa x altre verifiche (in casa mia è tutto apposto, non trova niente che non va) e mi dice che c’era un filo in corto in cabina, da allora la linea ha funzionato come prima! ho reclamato con pec l’addebito perchè telefonicamente l’addetta non ha risolto nulla,non era un problema dipendente dal mio impianto ma nella loro cabina, come riferitomi dal tecnico.

    Rispondi
  11. Anziano pensionato di circa 89 anni invalido civile rimasto vedovo solo nella mia abitazione in via Virgilio 48 nella comune di eraclea /Ve ieri in data 27/03/2021 la Tim viene di rifiutarsi di fornire un contratto per la mia linea telefonica perché moroso nei pagamenti in passato, devo dichiarare che la suddetta società non .manteneva i dovuti pagamenti della bollette manifestando continuamente delle truffe pertanto ho ritenuto interrompere i collegamenti

    Rispondi
  12. Un vostro operatore, chiamando da Padova, mi ha chiamato da poco e al mio non interesse per la sua offerta, avendo cambiato da poco compagnia telefonica, si è permesso di insultarmi con parolacce. Sono stato vostro cliente da anni e magari lo sarei stato anche tra qualche tempo ma ci penserò bene in futuro di farlo dato il modo scurrile ed inefficace del Vs. operatore.

    Grazie.

    Rispondi
  13. Ciao,
    Vi scrivo per fare una segnalazione di il cattivo comportamento di un operatore,vi allego tutti les informazioni:
    Numero operatore: AB295
    DATA della chiamata :02/04/2021
    Ora della chiamata:08:59.
    Allora,ho chiamato per risolvere una problema tecnica,non ho ni l’internet, ni la linea fissa !!!!
    Dopo avere chiamato il vostro operatore
    (Numero:AB295),La Signora parla di in modo maleducato!!!!Avete la registrazione della chiamata,potete verificare!!!
    Sono veramente spiaciuto delle vostre servizi, e cercherò un altro operatore!
    Sto chiedendo alla signora di trovarmi una soluzione il pui presto possibile, perché come lo sapete stiamo in zona rossa ,in quarantina, le nostre bimbi non hanno altro modo di divertimento tranne l’internet,la Signora risponde che le bimbi sono in vacanza della Pasqua non hanno bisogno del internet!!!!!!l’internet serve per il lavoro e per la scuola punto!!!!
    Ma che ha datto il diritto alla signora di rispondere un cliente con un maleducazione cose!!!?????
    Io pago quasi 50Euro/mese per sentire questi stronzate???????
    Per favore fatte quello ke dovete fare con il vostro operatore numero AB295.🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬.
    Fino ora sono senza linea fissa+senza Internet nelle giorni di Pasqua!!!!!CHE VERGOGNA.

    Rispondi
    • Gent.mo Aziz, come avrà ben capito, noi non siamo la sua compagnia telefonica, ma possiamo aiutarla! Un nostro operatore le risponderà quanto prima via mail. Cordialità

      Rispondi
  14. Buonasera,
    voglio segnalare l’aumento della tariffa TUTTO VOCE SUPERSPECIAL a mia madre di anni 85, con modifica unilaterale del contratto adducendo come motivazione un non ben precisato mutamento delle politiche commerciali e delle condizioni economiche da parte di TIM.
    La tariffa originariamente era stata attivata ad Aprile 2020, per € 18,50 al mese,; l’aumento è avvenuto ad Ottobre 2020, quindi dopo solo 5 mesi portando la fattura a € 20,50.
    Cosi’ mia madre da quella data paga 2 € in piu’.
    Si sono approfittati solo perchè anziana e non ha modo di difendersi, perchè già è difficile per un giovane inoltrarsi nel mare magnum dei call center, figurarsi per una persona anziana e indifesa.

    Mi piacerebbe riusciste a fare qualcosa. Vi ringrazio anticipatamente. Un saluto
    Io sono il figlio, Tiziano

    Rispondi
  15. Buongiorno vorrei sapere se è legale disattivare senza preavviso alcuno la sim creando così un disagio notevole e costringendomi a cambiare gestore

    Rispondi
  16. Codice Contratto: 099505200289 ho cambiato linea telefonica all’incirca un mese fa, passando da Wind a TIM con un contratto Business con linea fissa con l’ultra fibra per internet (sottolineo che il modem e/o Router e mio) e n. 3+1 SIM mobile, pertanto vi faccio notare che mi viene addebitato ingiustamente sulla prima Fattura: Numero 4230821800035983 Data Emissione: 11/05/2021 pagata regolarmente in data di oggi, Tipo Prodotto: Router Zte Mf920u Lte Cat4 Wl. – Quantità: 1 – Data Decorrenza: 30/04/2021 – Rata: 1 di 36 – Importo Unitario: €. 1,22 – Importo Totale €. 1,22. Pertanto chiedo lo storno di questo importo.
    Inoltre cosa più importante le SIM da voi attivate in certi luoghi della mia città Andria Pr. (Bt.) non hanno la ricezione non funzionano, soprattutto quando sono in sede dove risulta l’indirizzo del contratto, ma aggiungo mio malgrado che lo stesso problema lo hanno diversi amici e conoscenti della mia stessa città in diversi luoghi della città, se il problema persiste sarò costretto a disdire il contratto, N. B. dopo la segnalazione fatta al 191 in data 27/05/2021 mi informavano che nel giro di qualche giorno mi contattavano ma ad oggi non essendo stato contattato ho rifatto la segnalazione al 191 sapete come e andata a finire che dopo le dovute attese l’operatrice mi ha risposto allo stesso modo che mi aveva risposto l’operatrice in data 27/05/2021.
    Vi chiedo di fare i vs. dovuti controlli nel più breve tempo possibile, grazie.

    Rispondi

Lascia un commento