reclamo Iliad

Reclamo Iliad: come fare – a chi inviare i reclami

Cerchi un reclamo Iliad perché non riesci a chiamare o la tua connessione non va?

Vuoi sapere come scrivere il modulo per reclami Tiscali per un ritardo nella portabilità del numero?

Devi contattare Iliad perchè hai ricevuto fatture con somme maggiori rispetto a quelle previste o ti hanno attivati dei servizi a pagamento non richiesti?

Sei nel posto giusto, perché Reclami telefonia è un blog di Unione dei Consumatori, specializzato nella risoluzione di problemi telefonici

Avrai a tua disposizione un team di esperti, consulenti ed avvocati, che gestiscono on line – e con successo – centinaia di casi ogni giorno.

Contattaci subito e potremo aiutarti a:

  • fare ed inviare dei reclami Iliad nel modo corretto
  • risolvere velocemente il problema
  • farti ottenere un indennizzo economico per i disagi subìti

 

📝 CONTATTACI SUBITO!

 

Scarica gratuitamente (in fondo alla pagina) il nostro modulo di reclamo Iliad da inoltrare al Gestore, agli indirizzi ufficiali.

 

 

Come inviare un reclamo Iliad

Quando un utente subisce un disservizio o un problema, fare dei reclami Iliad diventa un obbligo. Questa prassi infatti mette a conoscenza il Gestore il disagio in corso e lo obbliga a risolverlo entro i tempi previsti dalla Carta Dei Servizi.

Pertanto puoi fare un primo reclamo Iliad, sotto forma di segnalazione telefonica chiamando il call center al numero 177.

Puoi anche inviare un messaggio nell’area utenti del sito ufficiale o sulle pagine social (Facebook e Twitter).

Però, noi di Reclami telefonia, grazie all’esperienza accumulata negli anni, consigliamo sempre di inviare dei reclami Iliad in forma scritta attraverso:

  • Fax al numero 0230377960 (se ci si trova in Italia) o 0039 0230377960  (se si è all’estero)
  • PEC all’indirizzo iliaditaliaspa@legalmail.it
  • Raccomandata A/R all’indirizzo di posta Iliad Italia S.p.A., CP 14106, 20146 Milano

Queste modalità ti consentiranno di:

  • ricostruire i fatti in maniera ordinata e precisa
  • certificare la data di invio e dare prova della lamentela fatta
  • avviare una richiesta di risarcimento per i disagi subìti

Pertanto, utilizza il nostro modulo reclamo Iliad precompilato che puoi scaricare in fondo alla pagina.

 

La mancata risposta ai reclami Iliad

Così come è un obbligo del cliente reclamare, rispondere è un dovere della Compagnia. Difatti, quest’ultima, secondo quanto previsto dall’Agcom, è tenuta a farlo – positivamente o negativamente – entro 45 giorni dalla ricezione della segnalazione.

Qualora l’ufficio reclami Iliad non rispondesse o lo facesse in ritardo, in maniera generica, con frasi stereotipate o risposte evasive, sarà tenuta a indennizzarti (oltre i 45 giorni) con 2,50 € per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 300,00 €.

 

Perché affidarti a Reclami Telefonia

Reclami Telefonia è una struttura specializzata di Unione dei Consumatori, dove potrai trovare professionisti e consulenti preparati che possono aiutarti concretamente a risolvere i tuoi problemi nel settore della telefonia.

Contattaci subito e:

  • valutaremo il tuo caso fornendoti tutte informazioni di cui necessiti
  • ti aiuteremo a scrivere e inviare il reclamo Iliad, controllando che contenga le informazioni veramente importanti
  • ti forniremo il nostro servizio di invio del reclamo tramite fax e per
  • quantificaremo l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto
  • nei casi di sospensione del servizio, ci attiveremo per il ripristino urgente del servizio

Inoltre, se Iliad dovesse negare i disservizi o non rispondere al tuo reclamo:

  • ci occuperemo interamente del tuo caso sgravandoti da ogni pensiero (dal deposito dell’istanza, alla trattazione presso i Co.Re.Com. su conciliaweb)
  • ti faremo ottenere i rimborsi automatici o il risarcimento economico che ti sono dovuti

In buona sostanza faremo valere i tuoi diritti negati, risolvendo con successo il tuo caso e sgravandoti da ogni pensiero.

A questo punto, scarica la nostra lettera di reclamo Iliad– seguendo le istruzioni che trovi all’interno – procedi alla tua contestazione:

📥 RECLAMO ILIAD
per Business e Privati

Compilala, trasmettila al Gestore e inviane copia a noi su reclamitelefonia@unionedeiconsumatori.it. Comunicaci tutte le informazioni utili che ci aiutino a comprendere il problema

Valuteremo subito come possiamo aiutarti e a quanto ammonta l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto.

 

Richiedici assistenza

e saremo al tuo fianco!

📝 CONTATTACI SUBITO!


PER SAPERNE DI PIÙ

 

Gli indennizzi previsti dalla Carta dei Servizi

La delibera dell’Agcom n. 347/18/CONS  prevede un indennizzo automatico (quindi senza che l’utente ne faccia richiesta) in caso di problemi o disservizi causati dalla Compagnia.

Pertanto, decorsi i 45 giorni dall’invio dei reclami Iliad o dalla risoluzione dello stesso, questa è tenuta a risarcire il cliente con accredito sulla prima fattura utile, ovvero, se necessario, provvederà in tempi ragionevoli alla liquidazione.

Tra i disservizi più diffusi, che prevedono indennizzo, vi sono:

  • Ritardo nel tempo di attivazione del servizio | 7,50 € al giorno
  • Sospensione o cessazione del servizio in assenza dei presupposti o di preavviso | 7,50 € al giorno
  • Malfunzionamento del servizio imputabile a Iliad | 2,00 € al giorno (max 60,00 €)
  • Ritardo nel completamento del servizio di portabilità del numero | 2,50 € al giorno (max 50,00 €)
  • Ritardo nella risposta a un reclamo | 2,00 € ogni 5 giorni di ritardo (max 60 €)
Clicca per valutare l'articolo
[Total: 5 Average: 5]

Lascia un commento