Recesso per modifica condizioni contrattuali Vodafone: cosa fare

Devi fare un recesso a causa della modifica condizioni contrattuali Vodafone?

Il Gestore ha variato la tua offerta al rialzo senza comunicartelo?

Non ti preoccupare, Reclami Telefonia, blog di Unione dei Consumatori, ti aiuterà!

Ti diremo come recedere senza penali a seguito cambio condizioni contrattuali Vodafone e ti faremo ottenere il rimborso economico che ti spetta.

📝 CONTATTACI SUBITO!

 

 

Cosa è la modifica unilaterale del contratto Vodafone

La modifica unilaterale del contratto Vodafone non è altro che una variazione applicata dal Gestore sulle proprie offerte/tariffe attive.

Quando questa avviene, però, l’utente può decidere se accettare le nuove condizioni contrattuali o disdire il contratto, senza dover pagare alcuna penale.

Si tratta, quindi, di una operazione legittima del Gestore, che deve però rispettare alcune condizioni:

  • l’avviso deve avvenire 30 giorni prima dell’effettiva modifica, altrimenti questa operazione è illegittima
  • si deve avere la possibilità di decidere se cambiare offerta o migrare ad altro Gestore
  • non possono essere applicate una penali in caso di disdetta

 

Come fare recesso contratto per modifica condizioni contrattuali Vodafone

In passato, a causa dell’abuso di potere da parte dei Gestori, l’Agcom è stata costretta ad intervenire per vietare:

  • l’addebito di penali per recesso anticipato
  • la richiesta di rimborso degli sconti usufruiti
  • la restituzione di eventuali importi promozionali ricevuti in precedenza

Oggi, per fortuna nei casi di modifica delle condizioni contrattuali Vodafone, si può decidere di recedere senza sostenere alcun costo.

Attenzione però, se insieme all’offerta se si è acquistato anche un dispositivo elettronico, questo lo si potrà comunque continuare a pagare con le stesse modalità, oppure in un’unica soluzione.

Nel caso in cui tu abbia deciso di inviare una disdetta del contratto, dovrai scaricare e compilare il:

Modulo disdetta Vodafone per modifica condizioni contrattuali pdf

Compilalo e inoltralo a Vodafone tramite:

  • Raccomandata A/R al Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 190 – 10015 IVREA
  • PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it (per clienti privati)
  • PEC all’indirizzo vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it (per clienti business)

In alternativa, puoi compilare il modulo on line sul sito ufficiale, oppure portare il cartaceo in un punto vendita autorizzato Vodafone.

Allega, insieme al modulo, la copia di un documento di riconoscimento dell’intestatario del contratto o del delegato e del delegante (in caso di delega).

 

Come inviare un reclamo scritto

Se ti sei trovato a subire una modifica delle condizioni contrattuali Vodafone illegittima, sarà necessario reclamare subito al Gestore.

Una prima segnalazione può essere fatta chiamando il  call center al numero 190 per i privati, il 193 per i Vodafone Exclusive e il 42323 per i business.

In alternativa, puoi inviare una segnalazione:

  • all’interno della tua area riservata del sito Vodafone
  • tramite l’App MyVodafone
  • sulle pagine social Facebook o Twitter (@VodafoneIT)
  • su whatsapp al n. 349 91 90 190

Noi di Reclami Telefonia, però, ti ricordiamo che soltanto l’invio di un reclamo in forma scritta è veramente efficace per risolvere il problemi. Pertanto invialo tramite:

  • PEC all’indirizzo vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it
  • FAX al numero 800 034626
  • Raccomandata A/R all’indirizzo Vodafone Italia S.p.A. – Casella postale 190 – 10015 Ivrea (To)

Ciò ti consentirà di ricostruire i fatti in maniera dettagliata e certificare la data di invio e ricezione. Inoltre avvierà una richiesta di risarcimento per i disagi subiti.

Dal momento della ricezione del documento, il Gestore avrà 45 giorni di tempo per rispondere oppure dovrà corrisponderti un indennizzo per la mancata risposta.

 

Perché affidarti a noi

Quando ci si trova di fronte a fatturazioni non dovute dopo la disdetta o l’addebito di penali in seguito ad una modifica condizioni contrattuali Vodafone, è bene affidarsi a professionisti del settore.

Reclami Telefonia, grazie all’esperienza maturata sul campo, ti aiuterà a risolvere il tuo problema in breve tempo e ottenere l’indennizzo economico che ti spetta per i disagi subiti.

Contattaci subito e ti forniremo un aiuto concreto:

  • valutando la tua situazione per darti tutte le informazioni di cui necessiti
  • verificando che il tuo reclamo sia scritto correttamente, ossia che contenga tutte le informazioni importanti per far valere le tue ragioni
  • quantificando l’indennizzo economico che spetta per il disagio subìto
  • attivandoci con procedure di urgenza nel caso in cui il servizio sia stato sospeso dalla Compagnia

Ed inoltre, nel caso in cui Vodafone non dovesse dare ascolto alle tue richieste:

  • ti assisteremo nella complessa fase della conciliazione (dalla redazione delle memorie, al deposito dell’istanza e alla sua trattazione presso i Co.Re.Com. su conciliaweb)
  • ti faremo ottenere i rimborsi negati e gli indennizzi che ti sono dovuti per i disagi subìti

In pratica ci occuperemo di tutto, sgravandoti da ogni pensiero!

📝 CONTATTACI SUBITO!

Un nostro operatore valuterà il cambio condizioni contrattuali Vodafone e ti ricontatterà

 

Documenti e allegati

Per avviare la tua contestazione scritta, scarica il nostro modulo gratuitamente:

📥 RECLAMO VODAFONE
per Business e Privati

  1. invialo al Gestore secondo le modalità indicare al suo interno
  2. inoltrane copia a noi su reclamitelefonia@unionedeiconsumatori.it
  3. comunicaci anche tutte le informazioni utili che ci aiutino a comprendere meglio il tuo problema
  4. Allega eventuale documentazione in tuo possesso

Valuteremo subito come possiamo aiutarti con i tuoi problemi per la modifica condizioni contrattuali Vodafone.

Clicca per valutare l'articolo
[Total: 1 Average: 5]

Lascia un commento