Reclamo Wind Tre: come fare e a chi inviare i reclami

Devi inviare un reclamo Wind Tre perché stai subendo un guasto sulla linea o all’adsl / fibra?

Vuoi contattare Wind per reclamare problemi di fatturazione, trasloco dell’utenza, portabilità del numero o la mancata attivazione di servizi principali?

Sei nel posto giusto, perchè possiamo esserti d’aiuto!

Reclami Telefonia è un blog di Unione dei Consumatori, specializzato nella risoluzione del disservizi telefonici.

Contattaci subito e ti potremo:

  • spiegarti come inviare dei reclami Wind Tre (per business e privati) efficaci
  • aiutarti a risolvere velocemente il problema
  • farti ottenere un indennizzo economico (risarcimento danni) per il disagio subìto

📝 CONTATTACI SUBITO!

Scopri come inviare il nostro modulo di reclamo Wind Tre, che potrai scaricare in fondo alla pagina e inoltrare al Gestore, agli indirizzi ufficiali.

 

 

Come inviare un reclamo Wind Tre

Inviare dei reclami Wind Tre è la prima cosa da fare quando si subisce un problema o un disservizio.

Tale azione infatti mette a conoscenza il Gestore del disagio in atto e obbliga a risolverlo entro i tempi previsti dalla Carta Dei Servizi.

Vediamo qui di seguito come fare

– Chiamare Wind Tre

Se sei un cliente consumer e professional, puoi contattare l’assistenza clienti Wind Tre chiamando il call center al numero 159, attivo 24 ore su 24.

Se sei un cliente Business, puoi reclamare chiamando il 139 o il 1928, attivo 24h al giorno.

Chiamando dall’estero, il numero di riferimento è il +39 3205000200. La chiamata sarà considerata come una normale telefonata ad un numero WindTre.

Scegliendo questa modalità di segnalazione, ti consigliamo sempre di annotare il codice dell’operatore con il quale hai parlato e la data e l’orario della chiamata. Questi dati ti torneranno utili nell’eventuale fase di contenzioso.

– Reclamo Wind su Area Clienti Wind, App e Whatsapp

All’interno dell’area clienti del sito ufficiale, nella sezione “Assistenza” è presente l’assistente digitale Will al quale è possibile fare delle domande.

Se non vuoi parlare con una chatbot, digita “parlare con operatore” e verrai reindizzato a un operatore in carne ed ossa.

All’interno dell’App MyWind (scaricabile su PlayStore ed AppStore), potrai inviare i tuoi reclami Wind Tre e tenere sempre sotto controllo la tua richiesta di assistenza.

Infine, tramite Whatsapp, puoi inviare un messaggio sul numero 388 00 00 159 e ricevere la risposta di un operatore.

Ricorda di conservare gli screenshot delle conversazioni in quanto potrebbero esserti utili in caso di controversia.

– Reclami Wind Tre su Facebook e Twitter

Puoi fare un reclamo Wind Tre sulla pagina Facebook, dove ti risponderà Will, l’assistente digitale del supporto WindTre. Se vuoi parlare con un operatore (vero), scrivi “parlare con operatore” e la conversazione sarà trasferita ad un consulente (umano).

Su Twitter, scrivi un tweet con la richiesta di assistenza, taggando @WindTreOfficial (il profilo ufficiale della compagnia telefonica) o inviando una segnalazione tramite una messaggio privato.

Nelle segnalazioni Facebook e Twitter, ti consigliamo di fornire il numero di telefono per il quale si richiedi assistenza ed un numero al quale WindTre potrà chiamare per eventuali contatti.

Fai però attenzione che potrebbe passare qualche ora (o giorno), prima di ricevere una risposta su Messenger.

Ricorda, anche in questo caso di conservare gli screenshot delle conversazioni.

– Come fare un reclamo Wind in forma scritta

Come abbiamo visto, sono tanti i modi offerti da Wind per segnalare un problema, ma come esperienza ci insegna, non sempre questi portano a un risultato risolutivo.

Noi di Reclami Telefonia, per questo motivo, ti consigliamo di fare dei reclami Wind Tre in forma scritta:

Per i clienti consumer e professional:

  • Raccomandata A/R presso CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 Milano (MI)
  • PEC all’indirizzo servizioclienti159@pec.windtre.it

Per i clienti business:

  • Raccomandata A/R presso Wind  Tre S.p.A. – Servizio Clienti 1928 – Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano
  • Raccomandata A/R presso Wind Tre S.p.A. Casella postale 133 00173 Roma Cinecittà
  • Pec agli indirizzi CustomerCareWindTreBusiness@pec.windtre.it – servizioclienti139@pec.windtre

Se dovessi riscontrare problemi nell’invio delle PEC, puoi provare a inviarla anche su windtreitaliaspa@pec.windtre.it

Queste modalità ti permetteranno di certificare la data di invio e dare prova della lamentela fatta, oltre che ricostruire i fatti in maniera dettagliata.

Inoltre, avvieranno una richiesta di risarcimento per i disagi subìti.

Pertanto, utilizza il nostro modulo reclamo Wind Tre precompilato che puoi scaricare in fondo alla pagina.

 

La risposta ai reclami Wind

Così come è un obbligo del cliente reclamare, rispondere è un dovere della Compagnia.

Difatti, quest’ultima, secondo quanto previsto dall’Agcom, è tenuta a farlo – positivamente o negativamente – entro 45 giorni dalla ricezione della segnalazione.

Qualora l’ufficio reclami Wind rispondesse oltre la tempistica prevista o lo facesse in maniera generica, con frasi stereotipate o risposte evasive, sarà tenuta a indennizzarti (oltre i 45 giorni) con 2,50 € per ogni giorno di ritardo, fino ad un massimo di 300,00 €.

Inoltre, la Compagnìa dovrebbe attivarsi per risolvere il problema. Spesso però avviene che:

  • risolve nei tempi il problema, ma non riconosce l’indennizzo automatico previsto per il ritardo nell’esecuzione
  • risolve oltre i tempi previsti il problema e alla richiesta di indennizzo, fa orecchie da mercante o offre cifre ridicole (rispetto al dovuto)

Se la compagnia non ha dato ascolto alle tue richieste o non ti ha risposto: 📝 CONTATTACI SUBITO, ti aiuteremo a risolvere il tuo problema e farti ottenere rimborsi e indennizzi che ti sono dovuti

 

Richiedici assistenza

A questo punto appare chiaro che la conoscenza e la competenza diventano elementi essenziali per aver ragione della situazione.

Reclami Telefonia è infatti una struttura specializzata di Unione dei Consumatori, dove potrai trovare professionisti e consulenti preparati che possono aiutarti concretamente a risolvere i tuoi problemi nel settore della telefonia.

Contattaci subito e potremo:

  • valutare il tuo caso fornirti tutte informazioni di cui necessiti
  • aiutarti a scrivere correttamente il reclamo Wind Tre, controllando che contenga le informazioni veramente importanti
  • fornirti il nostro servizio di invio gratuito del reclamo tramite fax e pec
  • quantificare l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto
  • attivarci, nei casi di sospensione, per il ripristino urgente del servizio

Inoltre, se la Compagnia dovesse rimanere sorda alle tue richieste o non rispondere al tuo reclamo:

  • ci occuperemo della tua controversia, prendendoci carico della redazione delle memorie, del deposito dell’istanza e della sua trattazione (udienze ed eventuali rinvii) presso i Co.Re.Com. su conciliaweb
  • ti faremo ottenere i rimborsi automatici o il risarcimento economico che ti sono dovuti

In buona sostanza faremo valere i tuoi diritti negati, risolvendo con successo il tuo caso e sgravandoti da ogni pensiero.

📝 CONTATTACI SUBITO!

Un nostro operatore ti ricontatterà quanto prima.

 

Documenti e allegati

A questo punto, scarica la nostra lettera di reclamo Wind e – seguendo le istruzioni – procedi alla tua contestazione:

📥 RECLAMO WIND TRE
per Business e Privati

  1. compilala e trasmettila al Gestore scegliendo una delle modalità indicate al suo interno
  2. inviane copia a noi su reclamitelefonia@unionedeiconsumatori.it
  3. comunicaci tutte le informazioni utili che ci aiutino a comprendere il problema

Valuteremo subito come possiamo aiutarti e a quanto ammonta l’indennizzo economico che ti spetta per il disagio subìto.


 

PER SAPERNE DI PIÙ

 

Gli indennizzi automatici previsti dalla carta dei servizi

La delibera dell’Agcom n. 347/18/CONS  prevede un indennizzo automatico (quindi senza che l’utente ne faccia richiesta) in caso di problemi o disservizi causati dalla Compagnia.

Pertanto, decorsi i 60 giorni dalla segnalazione del disservizio (effettuata attraverso dei reclami Wind Tre) o dalla risoluzione dello stesso il Gestore dovrà indennizzare il cliente come segue:

  • Irregolare funzionamento servizi base | FISSO 5,00 € al giorno (max 100 €) | MOBILE 10 € forfettario
  • Ritardo Trasloco | FISSO 7,50 € al giorno
  • Malfunzionamento (irregolarità o discontinuità) | FISSO 1,50 € al giorno (max 10 gg) | MOBILE 10 euro (forfettari)
  • Disservizi nel passaggio tra operatori | FISSO  1,50 € giorno
  • Ritardo attivazione Servizio accessorio | FISSO 0,50 € giorno (max 30 €) | MOBILE 0,50 € giorno (max 30 €)
  • Ritardo attivazione Servizio gratuito | FISSO 0,50 € giorno (max 15 €) | MOBILE 2,50 € al giorno (max 15 €)
  • Attivazione profili tariffari non richiesti | FISSO  1 € giorno (max 50 €) | MOBILE 1 € giorno (max 50 €)
  • Perdita numero telefonico | FISSO 30 € per ogni anno di utilizzo (max 300€) | MOBILE 30 € per ogni anno di utilizzo (max 300€)
  • Omessa o errata pubblicazione elenchi telefonici | FISSO 30 € (max 300 €) | MOBILE 30 € (max 300 €)
  • Ritardo / Mancata risposta Reclamo (oltre 45 gg) | FISSO 5 € per ogni giorno di ritardo (max 100 €) | MOBILE 1 € per ogni giorno di ritardo (max 60 €)

Se la somma totale da corrispondere è inferiore € 100,00, il Gestore dovrà addebitare l’importo nella prima fattura utile, diversamente, deve indennizzare il cliente mediante assegno o bonifico bancario entro 30 giorni.

Per le utenze con traffico prepagato, la corresponsione dell’indennizzo avviene mediante accredito del corrispettivo, con contestuale avviso al Cliente dell’avvenuto accredito, anche tramite SMS o email, entro sessanta giorni dalla segnalazione del disservizio o dalla risoluzione dello stesso, se successiva.

Nella circostanza, invece, di cessazione del rapporto contrattuale – antecedente all’emissione della fattura – l’indennizzo superiore ai € 100,00, viene corrisposto con bonifico bancario o assegno, su espressa richiesta dell’utente.

 

Clicca per valutare l'articolo
[Total: 18 Average: 4.9]

7 commenti su “Reclamo Wind Tre: come fare e a chi inviare i reclami”

  1. Buongiorno mi chiamo Papa Michele numero telefonico 0456152***0,dopo un colloquio con una vostra collaboratrice la quale mi ha suggerito di fare reclamo: faccio presente che a causa del trasloco da ADSL a FIBRA non ho usufruito ne della linea telefonica ne di Internet dal 1/7/2020 al 28/08/2020 e cmq ho pagato regolare bolletta telefonica chiedo alla S.V. il rimborso o tantomeno di non pagare le prossime bollette telefoniche attendo fiducioso.

    Rispondi
  2. Lamento un disservizio per chiedere un informazione al 159 ogni volta al telefono ogni operatore ha una risposta diversa .molto delusa da Windtre non consiglio a nessuno i vostri servizi mi attivo a cambiare gestore

    Rispondi
  3. Sono cliente da più di 20 anni e nel momento in cui chiedo una tariffa migliore, vagliando l’idea di cambiare operatore mi sento rispondere che non posso essere aiutata… So che non sarei una grande perdita ma il commercio funziona accontentando i clienti che sono fidelizza ti dà più di 20 anni!
    Raffaella

    Rispondi
  4. Buonasera!
    Mi trovo a scrivervi per segnalarvi un forte malcontento.
    Sono vostra cliente da molti anni e con voi ho acquistato 3 telefoni trovandomi sempre benissimo.
    Un mese fa, mi sono recata, come sempre, presso il vostro punto vendita di Genzano di Roma, per stipulare un nuovo contratto associato ad un telefono Samsung a 51 e appena messo in uso, mi sono resa conto che aveva problemi di audio. Dopo 5 giorni dall’acquisto mi sono recata appunto al negozio segnalando il problema e mi è stato risposto dal dipendente( tra l’ altro una persona che vuole fare il simpatico e che ti riempie di chiacchiere)che il telefono aveva questo problema se non l’ avessi spento almeno un paio di volte al giorno( idiozia), che non avevo diritto alla sostituzione e che se il problema sussistesse, di portarlo in assistenza.
    Oggi a distanza di un mese e avendo sempre lo stesso problema che, tra l’ altro mi ha creato grossi problemi lavorativi, visto che lo uso molto per lavoro, mi sono recata alla Samsung e oltre al fatto che ho dovuto lasciarlo in assistenza, mi è stato detto che entro una settimana dall’acquisto, avevo diritto alla sostituzione.
    A parte che non entrerò mai più in quel negozio, a scadenza contratto, sarò costretta mio malgrado, a cambiare gestore.
    Sono stata commerciante anch’io e vi garantisco che non si trattano così i clienti di lunga data.
    Saluti
    Loretta

    Rispondi

Lascia un commento